Spese mediche e scolastiche dei figli: il criterio della normalità.

Spese mediche e scolastiche dei figli: il criterio della normalità.

«Ai genitori incombe, quale dovere generalissimo, quello di mantenere, istruire ed educare la prole, ai sensi dell’art. 148 cod. civ., può al contrario qualificarsi normale, secondo nozioni di comune esperienza, la necessità di esborsi costanti per l’istruzione, atteso che anche quella pubblica li richiede in misura sempre più notevole in rapporto al grado della scuola od istituzione […]

Separazione consensuale: la conformità degli accordi alla legge e all’ordine pubblico.

Separazione consensuale: la conformità degli accordi alla legge e all’ordine pubblico.

In caso di ricorso congiunto dei coniugi per separazione consensuale , il giudice, dopo aver esperito con esito negativo il tentativo di conciliazione, ritenendo sussistano i presupposti di legge della crisi del rapporto matrimoniale, tale da rendere non più tollerabile la prosecuzione della convivenza, dopo aver rilevato che le condizioni personali e patrimoniali concordate tra i coniugi, pedissequamente […]

Permane l’obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne anche se questi si sposa.

Permane l’obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne anche se questi si sposa.

Il matrimonio del figlio maggiorenne, già destinatario del contributo del mantenimento a carico di ciascuno dei genitori, determina l’automatica cessazione del contributo solo se la costituzione del nuovo nucleo familiare esclude la necessità di mezzi di sostegno adeguati per vivere.  Lo ha deciso la Suprema Corte di Cassazione, sezione I, nella sentenza n. 1830 del […]

L’obbligo di mantenimento dei figli prescinde dalla potestà genitoriale

L’obbligo di mantenimento dei figli prescinde dalla potestà genitoriale

“L’obbligo di mantenimento dei genitori – tanto naturali quanto adottivi – verso i figli, di contenuto più ampio e comprensivo di quello alimentare, si sostanzia tanto nell’assistenza economica, quanto nell’assistenza morale di costoro (Cass. 6197/2005; 3974/2002); e non cessa per il raggiungimento della maggiore età da parte di essi, ovvero per altra causa, ma perdura […]